Scarpe eleganti da uomo, come distinguere e classificare i modelli

Seleziona la tua lingua: 




Scarpe Eleganti Da Uomo, Come Distinguere E Classificare I Modelli

Pubblicata il: 03/06/2014

Chi pensa che le scarpe eleganti da uomo siano tutte uguali commette un grosso errore. Si possono, infatti, classificare diversi modelli in base alla loro realizzazione e alle caratteristiche funzionali ed estetiche. La prima discriminante è determinata dalla presenza o meno di stringhe. Se la scarpa è dotata di stringhe si può classificare in due ulteriori modelli. Le Oxford, chiamate Francesine in Italia, hanno un'allacciatura chiusa.  Questo significa che, se allacciate correttamente, dalle 5 coppie di occhielli, si potrà intravvedere solo la porzione superiore della linguetta.

 

Il primo modello risale al 1830 e sono ancora oggi tra le scarpe classiche più eleganti. Raffinate e intramontabili, sono particolarmente adatte a essere calzate da piedi sottili e col collo basso. Se la scarpa ha un'allacciatura aperta, il modello prende il nome di Derby. Eleganti e al contempo molto comode, sono perfette per chi preferisce le scarpe a pianta larga.

 

Tra le calzature senza stringhe si distinguono due tipologie principali, quelle con fibbia e i Mocassini. Il Mocassino reinterpreta, in chiave moderna, il concetto di calzature degli indiani d'America che le assemblavano con un unico scampolo di pelle. Morbide, leggere, flessibili, sono il massimo della comodità al punto da dimenticarsi di averle ai piedi, per questo vengono chiamate Slipper in inglese. Le Monkstrap, dette anche Derby con fibbia sono un modello a sè. Ispirate alle calzature dei frati, da cui prendono il nome, hanno una chiusura e una vestibilità pratica e comoda, ma senza perdere in eleganza.

 

Le scarpe eleganti uomo Firenze sono assemblate artigianalmente, con cura dei dettagli e arte manifatturiera. Naturalmente i materiali utilizzati sono scelti e selezionati solo tra i migliori, proprio per dare il massimo comfort a chi le indossa, perché essere eleganti non significa essere scomodi. Si possono capire molte cose di un uomo dalle scarpe che indossa, gusti, abitudini e perfino il carattere.

Torna alla lista delle news