Scarpe e accessori made in Italy, un'idea originale per regali trendy

Seleziona la tua lingua: 




Scarpe E Accessori Made In Italy, Un'idea Originale Per Regali Trendy

Pubblicata il: 19/06/2014

Se si deve pensare a dei regali che siano davvero originali, di classe e che colpiscano chi li riceverà, puntiamo su scarpe e accessori made in Italy. Infatti, se è vero che è il pensiero che conta, anche la qualità e l'utilità del regalo non sono da meno. Il made in Italy, garanzia di pregio di ogni prodotto, basta da solo come biglietto da visita per farci fare un'ottima figura. La scelta può quindi spaziare tra scarpe e borse, tutte rigorosamente di fattura artigianale che le rende, quindi, pezzi unici.


Il made in Italy torna con prepotenza sul mercato, salvando un settore che, diversamente, sarebbe stato fagocitato dalla crisi. Attenzione però c'è made in Italy e made in Italy. Un prodotto che viene progettato, disegnato e realizzato in Italia è un vero prodotto made in Italy. Se invece viene realizzato all'estero, con una produzione a basso costo, allora le cose sono diverse. Per quanto vengano seguite in modo dettagliato le fasi di produzione italiane, la fattura non sarà mai la stessa.


La manifattura italiana è un'arte. Le scarpe artigianali sono pezzi unici, create su misura, realizzate con sapienza e passione sulle specifiche esigenze di ogni cliente. Ecco cos'è un vero prodotto made in Italy. E allora passiamo alla scelta del regalo da fare o perché no, da farci. Si può, per esempio, optare per un sandalo con tacco a stiletto e plateau, magari in raffinato pitone, nelle cromie più trendy, da abbinare a borse esclusive che renderanno il look unico e ricercato. Per l'uomo, invece, sono perfette le Oxford fatte a mano, eleganti, classiche, intramontabili. Da scegliere nei colori pastello, per chi vuole distinguersi con charme.


Scegliere un prodotto artigianale italiano significa scegliere la qualità dei materiali, la cura dei dettagli e la precisione di una lavorazione fatta con passione secondo tradizione.

Torna alla lista delle news